Le età di Mondello

Mondello è un borgo marinaro sito a soli 30 minuti da Palermo e rappresenta la spiaggia dei palermitani per antonomasia. Non potevo dunque non portarvi a zampettare con me in questo luogo, oh miei micetti!

Esso viene comunemente suddiviso in 3 aree principali: Valdesi, la zona del Charleston, la piazza centrale con la statua della Sirenetta. Perché quando i tuoi amici gatti ti telefonano e ti chiedono “oh compá, dove sei?” Si aspettano che tu risponda di essere a Valdesi, a destra o a sinistra del Charleston, o in piazza dove c’è la statua della Sirenetta. Questa deve essere la primissima risposta. Ulteriori dettagli seguono questa prima, importante, indicazione.

COME ARRIVARVI

Potete arrivare al borgo in due modi principali:

  • immettetevi sull’ autostrada Palermo-Trapani e uscite dopo una decina di minuti imboccando l’apposito svincolo, non appena vedete il cartello con scritto appunto “Mondello”;
  • attraversate la città di Palermo. In questo caso non posso consigliarvi un percorso specifico in quanto esso dipenderà dalla vostra posizione di partenza.

Personalmente, vi arrivo attraverso l’autostrada ma, come appena detto, tutto dipende da dove partite! In ogni caso, utilizzate sempre Google Maps!

TRIPUDIO DI COLORI

Che vi arriviate in bus o con mezzo proprio, ciò che vi colpirà sarà il contrasto dei colori: il bianco della staccionata di Valdesi, il marrone del tronco degli alberi ed il verde delle loro foglie, l’azzurro del mare e del cielo, il colore della sabbia e delle panchine rosate poste sul lungomare. Una scena per gatti, insomma! Ve lo state immaginando? Io sì. Io mi immagino distesa su una panchina o mentre zampetto sulla staccionata! 😌

Mondello Valdesi
Mondello Valdesi

LE STAGIONI DI MONDELLO

Tuttavia, come vi ho accennato nel blog post “Bagheria mare: spiaggie per gatti“, Mondello è tutto fuorché una spiaggia per gatti. O meglio, potrebbe esserlo, ma si deve sapere quando andare. Il periodo migliore per noi micetti è Maggio-inizio Giugno, e poi fine Settembre-Ottobre; assolutamente da evitare è la parte centrale della stagione estiva, quando la scuola è ormai finita, ed i palermitani sono in ferie. Questa stagionalità si ripercuote ovviamente anche sulla limpidezza dell’acqua.

Mondello spiaggia libera
Mondello spiaggia

AD OGNI ETÀ LA SUA MONDELLO

Perché il titolo “le età di Mondello”, vi chiederete. Be’, perché Mondello viene vissuta diversamente a seconda dell’età anagrafica del micetto. Immaginate di avere dai 14 ai 20 anni. Avete affittato la cabina per la stagione estiva. Se siete fortunati, siete riusciti ad affittarla solo con amici. Se siete un po’ meno fortunati, i vostri amici avranno affittato una cabina nel vostro stesso cortile, o in quello accanto. Ora pensate di passare quasi ogni singola giornata estiva su questa spiaggia, tra quei cortili. Dalle 9.00 del mattino alle 7.00 circa di sera. Immaginate: tanti altri ragazzini della vostra età stanno vivendo la stessa cosa. In conclusione? Vi ritroverete a fare amicizia con tutti i ragazzi dei cortili limitrofi, vi ritroverete a salutare ragazzi che neanche conoscete ma che vedete ogni giorno, che incontrate sempre in fila al baretto, che vi siete ritrovati accanto giocando al pallone in acqua o sulla spiaggia. Tutto questo, se hai tra i 14 ed i 20 anni, è a dir poco meraviglioso.

(Tengo a precisare che se andate a Mondello durante questa estate 2020, non troverete tutta questa folla di cabine, ma troverete soprattutto lidi, causa covid-19.)

Superati i 20 anni, ormai andate all’università e dovete studiate per gli esami, oppure avete un lavoro, o magari fate entrambe le cose. Insomma, non riuscite più a trascorrere i mesi estivi sulla spiaggia dalla mattina alla sera. Di colpo la vostra estate è cambiata. Basta cabina. Basta baretto, basta giocare a palla in gruppo. Gli altri ragazzi della vostra età si trovano nella vostra stessa situazione! Allora improvvisamente quel mondo fatto di cabine e cortili inizia ad infastidirvi, perché magari la cabina neppure l’avete affittata piú, perché non ne vale più la pena. Non fate piú parte di quella schiera di ragazzini che si conoscono tutti. Ormai quel mondo vi è estraneo e, visto da fuori, notate quanto sia caotico ed anche un po’ fastidioso. Continuate sempre ad andare a Mondello, ma al lido o alla spiaggia libera, e contemporaneamente iniziate ad esplorare anche nuove spiagge.

Alla soglia dei 30 anni, di Mondello, non ne potete proprio più! Si, bello, con il Charleston costruito sull’acqua e la sua acqua caraibica. Bello. Ma solo in certi periodi, di certo non in piena estate. Troppo confusione. Non ci si muove. Non vi è un angolo in cui poggiare la tovaglia, ed è pieno di ragazzini che non fanno altro che parlare, camminare, giocare.

Allora osservate quei ragazzini e pensate che circa 15 anni prima eravate uno di loro. Uno di quelli che “signora scusi non l’ho bagnata di proposito“, uno di quelli che “signora mi dispiace se le ho buttato la sabbia di sopra ma, sa, siamo sulla spiaggia… e sulla spiaggia c’è la sabbia….“, uno di quelli che “scappiamo! Abbiamo preso una signora in pieno col pallone!!! Via! Via!“. Ed allora, solo allora, ti accorgi di come ad ogni età la sua Mondello.

NON SOLO MARE

Come vi ho detto, Mondello è un vero e proprio borgo marinaro.

Mondello
Mondello

Questo significa che Mondello non è solo spiaggia, ma tanto altro! A Mondello si va per fare una passeggiata ed ammirare il paesaggio, si va a correre, si va a prendere un gelato o a mangiare un panino ammirando il mare. Che sia mattina, che sia sera, Mondello vi regala il suo fascino. Solo una volta arrivati in piazza, dove c’è la statua della Sirenetta, Mondello rivela la sua natura di borgo, con i localini e le barche dei pescatori.

Mondello, statua della Sirenetta
Mondello, statua della Sirenetta

Ció che colpisce di questo borgo è il Charleston, il celebre stabilimento balneare costruito sull’acqua. Si, avete capito bene. È costruito sull’acqua. Potete scorgerlo nella seconda foto di questo articolo. Noi palermitani non ci facciamo caso, per noi è normale, ma per i turisti è qualcosa di assolutamente affascinante!

Charleston, Mondello
Charleston, Mondello.

LOCALI

Tra i vari locali siti a Mondello, i miei preferiti sono:

• l’ Ombelico del Mondo, che vi consentirà di sorseggiare un cocktail mettendo le zampine proprio sulla sabbia;

• il bar Touring, celebre per la sua “arancina bomba”, e da qualche tempo luogo in cui poter fare un aperitivo rinforzato di tutto rispetto ed in una location abbastanza affascinante.

Fate una bella passeggiata da Valdesi alla piazza della Sirenetta. Non ve ne pentirete.

Alla prossima avventura! Miao!


SHARE IT! PIN IT!


MIAGOLII RECENTI

Sentiero Valle del Porco, Sentiero Rufuliata e Labirinto di Monte Pellegrino

Miao gatti! Proseguiamo a parlare di trekking e di Monte Pellegrino, ma questa volta proviamo una strada diversa, ovvero un percorso che attraversa la Valle del Porco e avremo come meta finale il Labirinto che si trova in cima alla montagna. Ovviamente, se volete, potete salire in macchina o a piedi seguendo l’Itinerarium Rosaliae, ma ilContinua a leggere “Sentiero Valle del Porco, Sentiero Rufuliata e Labirinto di Monte Pellegrino”

2 pensieri riguardo “Le età di Mondello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: